Giochi Tradizionali: il cavallo imbizzarrito (rodeo)

 

N° 0039 - GRAFICA REALIZZATA CON IL SOFTWARE GESTICS SPORTSGIOCHI TRADIZIONALIHTTP://WWW.SPORTSCOACHINGSYSTEM.COM

PARTENZA: in riga

SQUADRE: non a squadre

CAMPO: è quello delineato dalla disposizione del materiale

SCOPO DEL GIOCO: non cadere da cavallo

DESCRIZIONE: l'animatore dopo aver disposto dei tappeti a terra vi si mette sopra e rappresenta il cavallo. I bambini salgono uno alla volta sulla schiena del cavallo e l'animatore con movimenti anche bruschi deve cercare di farli cadere

VITTORIA: vince il giocatore che svolge meglio il proprio ruolo a giudizio dell'animatore

PUNTEGGIO: 1 punto per ogni componente che raggiunge lo scopo del gioco

VARIANTI: Se i bambini sono troppo pesanti legare una corda da un muro ad un altro, mettervi sopra un tappeto tipo sella e far oscillare la corda con movimenti bruschi

MATERIALE: almeno 3 tappeti di m 2x1, per la variante due ganci forti nel muro, una corda e 1 tappeto

SCHEDA TECNICA DI GIOCO - Esercizio N° 0039

TIPO DI GIOCO: giochi di corsa senza la palla: giochi di animazione

PROPEDEUTICITÀ: 1) attività fisico-motoria di base

SCHEMI DINAMICI: 1) arrampicarsi

CAPACITÀ COORDINATIVE: 1) capacità di equilibrio dinamico e statico; 2) capacità di accoppiamento e di combinazione motoria; 3) capacità di ritmizzazione

CAPACITÀ CONDIZIONALI: 1) destrezza; 2) forza relativa

CICLO (ETÀ): 1) primo ciclo (4 - 7 anni); 2) secondo ciclo 7 - 11 anni

DURATA: lunga (Oltre 15 minuti)

GIUDIZIO: ottimo