Pallavolo: Esercizi a gruppi di tre senza la rete - Appoggi continui a gruppi di tre

 

N° 2003 - GRAFICA REALIZZATA CON IL SOFTWARE GESTICS SPORTSPALLAVOLOHTTP://WWW.SPORTSCOACHINGSYSTEM.COM

DESCRIZIONE BREVE: Un giocatore sta con le spalle alla rete e palleggia di seguito sopra il capo poi via via spinge la palla corta o lunga verso i due giocatori disposti davanti a lui.

PARTENZA: da schema descritto, a gruppi di tre senza la rete

SQUADRE: non a squadre

CAMPO: è quello usato per la pallavolo m. 18x9, suddiviso in tre corridoi longitudinalmente

SCOPO DEL GIOCO: eseguire al meglio il fondamentale di gioco interessato

DESCRIZIONE: Un giocatore sta con la schiena alla rete e palleggia di seguito sopra la testa, due giocatori stanno pronti a circa 2-3 metri di distanza. Quello che palleggia, quando vuole spinge la palla lunga a circa 5-6 metri, oppure corta, ... e i giocatori davanti devono stare sempre pronti a restituire la palla perfettamente sul capo del palleggiatore.

CONSIGLI: suddividere il campo in 3 corridoi e mettere circa 3 giocatori per postazione ed utilizzare tutte le possibili sei postazioni del campo. Scambiare il giocatore che palleggia con quelli che effettuano l'appoggio. Effettuare l'appoggio in palleggio anziché in bagher.

MATERIALE: pallone

SCHEDA TECNICA DI GIOCO - Esercizio N° 2003

TIPO DI GIOCO: esercitazioni (Esercizi di preparazione allo sport)

PROPEDEUTICITÀ: 1) preparazione alla pallavolo: appoggio

SCHEMI DINAMICI: 1) correre; 2) saltare

CAPACITÀ COORDINATIVE: 1) capacità di accoppiamento e di combinazione motoria

CAPACITÀ CONDIZIONALI: 1) destrezza

CICLO (ETÀ): dal secondo ciclo in poi (oltre 7 anni)

DURATA: breve (Fino a 5 minuti)

GIUDIZIO: ottimo